• Provincia
  • VENARIA REALE

VENARIA

Dalla sigaretta spunta un verme. E il pacchetto finisce in caserma

La denuncia di una studentessa di 18 anni: «Ma non smetterò di fumare»

Claudio Martinelli-

Ha preso l’accendino, si è portata alla bocca la sigaretta e l’ha accesa. Un gesto ormai automatico per una studentessa di 18, però lunedì pomeriggio si è trovata una sorpresa e non delle più piacevoli: dal filtro della sigaretta è spuntato un verme.

La sigaretta in questione è di quelle “aromatizzate”, nel senso che il filtro è cavo e all’interno c’è una capsula che, se schiacciata con i denti, libera una essenza fruttata o speziata, a seconda del tipo. La ragazza ha seguito la solita procedura, ma la sensazione provata aspirando non era quella solita. «Ho iniziato a sentire una strana sensazione in bocca – racconta la giovane – perché quando tiravo per fumare sentivo un qualcosa che si muoveva. Sulle prime ho pensato fosse un effetto della mia stanchezza, visto che è un periodo molto intenso della mia vita. Poi ho preso la sigaretta, l’ho guardata con attenzione e ho trovato il verme giallastro che si stava contorcendo». La giovane, a quel punto, ha subito spento la sigaretta, l’ha riposta in un pezzo di carta in modo tale che non subisse alterazioni, e si è diretta dai carabinieri della caserma di Venaria per la denuncia del caso. La studentessa ha raccontato ai militari di aver comprato quel pacchetto di sigarette poche ore prima in una tabaccheria ai confini tra Torino e Venaria e di averlo aperto solamente dopo un po’.

Ora spetterà ai carabinieri cercare di capire cosa sia effettivamente successo, anche se è facile ipotizzare come questo “intruso” sia finito dentro alla sigaretta durante la fase di impacchettamento. In attesa che le indagini portino a scoprire cosa è successo, la studentessa, però, pare non pensi minimamente di perdere il vizio: «È successo. Ma non smetto di certo di fumare per questo…».

CONDIVIDI
Facebook Twitter
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

ARTICOLI CORRELATI

Provincia 15 Performance nero 3 giallo amp;adidas Fg ag Ace amp; DIWE29eHY

Fiamme nella notte: bruciate sette auto tra Venaria e Cirié. E’ caccia al piromane

VENARIA REALE

Depredata la tomba di una bimba: «Da un mese rubano fiori e giochi»

VENARIA REALE

Aggredisce gli agenti che lo multano. Un ottantenne condannato a sei mesi

loop-single
15 Performance nero 3 giallo amp;adidas Fg ag Ace amp; DIWE29eHY